Imparo sul Web

Per accedere inserisci username e password

Se non sei registrato scopri cos'è ImparosulWeb la proposta di risorse digitali Loescher.

Se sai già cos'è ImparosulWeb puoi procedere direttamente alla registrazione tramite il seguente collegamento:
Registrati
Loescher Editore 01. Il curricolo verticale di lingua straniera

Didattica / I Quaderni della Ricerca

01. Il curricolo verticale di lingua straniera

a cura di Gisella Langé
con Cambridge University Press e Ufficio Scolastico per la Lombardia

Destinatari: Docenti
Anno di pubblicazione: 2013

Sfoglia il pdf del Quaderno sul sito de La Ricerca

Strumento operativo finalizzato a promuovere momenti di riflessione, di confronto e di cooperazione tra insegnanti di educazione linguistica.
Assume, come orizzonte di riferimento, alcune nozioni su cui da tempo insiste il Consiglio d’Europa, prime tra tutte quella di educazione plurilingue, intesa come strumento per la crescita e lo sviluppo di cittadini europei responsabili e consapevoli, capaci di riconoscere e accettare le differenze.

01. Il curricolo verticale di lingua straniera

Descrizione opera

«Come sviluppare una progettualità curricolare per le lingue straniere? L’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia ha ritenuto opportuno sostenere i docenti, costituendo un gruppo di lavoro per la stesura di curricoli verticali di lingue straniere a partire dalla scuola primaria sino al biennio della scuola secondaria di secondo grado. […]

Vero obiettivo: evitare che i docenti del livello scolastico successivo ricominciassero dall’inizio “… perché gli studenti non sanno nulla…”, ma soprattutto guidare i docenti nella progettazione di percorsi graduali e progressivi, utilizzando al meglio gli strumenti a loro disposizione: le Indicazioni per il curricolo per la scuola primaria e per il primo ciclo di istruzione del luglio 2007 e i documenti del Consiglio d’Europa, il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (qcer) e il Portfolio europeo per le lingue (pel).

Gisella Langé è Ispettore Tecnico di Lingua Straniera del MIUR e Dirigente di Relazioni Internazionali e Lingue Staniere presso l’Ufficio Scolastico per la Lombardia.
In qualità di esperta presso la Commissione Europea e il Consiglio d’Europa ha partecipato a numerosi gruppi di lavoro e progetti finalizzati allo sviluppo di politiche linguistiche, curricoli linguistici, metodologie dell’insegnamento delle lingue straniere, educazione interculturale e progettazione di formazione per docenti in presenza e online.

Continua

Configurazioni di vendita e opzioni d'acquisto

CARTA
Titolo Pagine Codice ISBN Prezzo
I Quaderni della Ricerca
 
Titolo:
Il curricolo verticale nell'insegnamento delle lingue straniere
Pagine:
272
CARTA
Codice:
3323
ISBN:
9788820133238
Prezzo
Gratuito
 
Il catalogo di Loescher Editore è a norma, in ottemperanza alla legge n.133 del 6 agosto 2008 ripresa dalla circolare ministeriale n.378 del 25 gennaio 2013. I prezzi in Euro sono comprensivi di IVA e validi per l'anno in corso. Possono variare in caso di variazione dell'aliquota IVA.

Risorsa per il docente

per ricevere il saggio digitale, contatta l’agenzia di zona.
Per conoscere l'agenzia a te più vicina vai alla pagina dedicata.

Agenzie e Distributori


Ti potrebbero interessare:

Altri suggerimenti

Richiesta Informazioni

Segnaliamo che non facciamo forniture dirette dei testi cartacei, pertanto l'eventuale ordine deve essere fatto presso la Sua libreria di fiducia.
Per l’acquisto dei testi digitali, quando presenti, scegliere la voce “Configurazioni e acquisto”, e seguire le istruzioni che si possono consultare cliccando qui .

Cookie

Usiamo esclusivamente cookie di tipo tecnico e statistico per ottimizzare il nostro sito web e migliorare l’esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa.

sono assolutamente essenziali per il corretto funzionamento del sito web. Questi cookie garantiscono le funzionalità di base e le caratteristiche di sicurezza del sito web.

aiutano a capire come gli utenti interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma aggregata e anonima.