Imparo sul Web

Per accedere inserisci username e password

Se non sei registrato scopri cos'è ImparosulWeb la proposta di risorse digitali Loescher.

Se sai già cos'è ImparosulWeb puoi procedere direttamente alla registrazione tramite il seguente collegamento:
Registrati
indietro
Rassegna stampa
08 marzo 2022

Recensione di "Controcanone" - Le voci degli esclusi


Ci sono «stanze» o luoghi della letteratura che il canone tradizionale ha inteso come marginali, secondari, escludendoli da una linea ufficiale di poesia o relegandone la conoscenza ad approfondimenti di settore, specialistici, funzionali alla formazione di un filone parallelo e subordinato agli orientamenti canonici e strutturati all’interno di un ordine precostituito.
Che queste stanze siano voci di donne e di autori non allineati, esiliati dalle pagine della storiografia tradizionale, che si esplichino in una pluralità di modi e richiami, dalla «stanza tutta per sé» di Virginia Woolf al giardino di Timoclea, dal verziere del Decameron alla «terra santa» del manicomio, ai campi di sterminio, è oggi oggetto di un interessante volume a cura di Johnny L. Bertolio: Controcanone, la letteratura delle donne dalle origini a oggi, pubblicato dalla casa editrice Loescher.
> vai all'articolo

 

Cookie

Usiamo esclusivamente cookie di tipo tecnico e statistico per ottimizzare il nostro sito web e migliorare l’esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa.

sono assolutamente essenziali per il corretto funzionamento del sito web. Questi cookie garantiscono le funzionalità di base e le caratteristiche di sicurezza del sito web.

aiutano a capire come gli utenti interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma aggregata e anonima.