Accedi a Imparosulweb!
Troverai i contenuti multimediali associati ai testi editi dal 2010 in avanti.

Dal 23/11/2020 Al 23/11/2020

Iniziativa webinar: La seconda cantica della Commedia: l’invenzione del Purgatorio

Il Purgatorio, delle tre cantiche della Commedia, rappresenta l’invenzione più originale, sia dal punto di vista teologico, che dal punto di vista narrativo.

Come studi famosi hanno sottolineato (LE GOFF; L’invenzione del Purgatorio), Dante occupa un luogo eminente nell’immaginazione figurativa del Purgatorio, che nessuno, prima di lui, aveva raffigurato nei termini di un’alta montagna, culminante nel giardino dell’Eden (una figurazione che già implica il concetto di ascesa, purificazione, progressivo avvicinamento al Paradiso).

Prima di Dante, il Purgatorio era luogo in genere sotterraneo, un’appendice dell’Inferno, più che una scala all’Empireo. Ma, soprattutto, raccogliendo e sviluppando pronunciamenti molto recenti della Chiesa Cattolica, Dante attribuisce al Purgatorio pari dignità e importanza rispetto all’Inferno e al Paradiso, facendo della dimensione spirituale del pentimento un’esperienza necessaria dell’anima e della psiche cristiana. Nella sua invenzione, il Purgatorio diviene una vera e propria ‘clinica dell’anima’, e il processo di guarigione dal male diventa un lungo, paziente esercizio di terapia, di ripensamento e superamento della propria vita passata.

Da questi presupposti discende un’orchestrazione psicologica ed espressiva tutta diversa rispetto all’Inferno (e al Paradiso): luogo transeunte, di passaggio, il Purgatorio è il regno delle sfumature sentimentali ed emotive, mentre il linguaggio si intona a inediti registri di delicatezza e luminosità espressiva.

Formatore: Riccardo Bruscagli
Destinatari: Docenti della scuola secondaria di II grado di Letteratura Italiana, ma l’iniziativa tratta temi spendibili anche in Storia, Filosofia, Religione, Materie giuridiche 

Primo webinar in diretta:  lunedì  23 novembre 2020, dalle ore 17 alle 19
Secondo webinar in diretta:  lunedì  30 novembre 2020, dalle ore 17 alle 19
In caso di impossibilità a partecipare alla diretta, si potrà accedere alla registrazione del webinar nei 30 giorni successivi.

> informazioni e iscrizioni



Gentile utente.
Il nuovo sito Loescher è stato realizzato per consentire la migliore esperienza visiva e di navigazione possibile.
Il tuo browser purtroppo non risulta supportato al 100%.
Se decidi di proseguire potresti riscontrare problemi sia a livello estetico sia a livello di funzionamento.
Ti consigliamo quindi di passare ad una versione più recente di Internet Explorer oppure di usare Chrome o Firefox.

Se vuoi scaricare Chrome clicca qui.
Se vuoi scaricare Firefox clicca qui

Grazie

Loescher Editore