Accedi a Imparosulweb!
Troverai i contenuti multimediali associati ai testi editi dal 2010 in avanti.

Copertina opera

Anton



Scuola Secondaria 1° Grado, Scuola Secondaria 2° Grado
Anno pubblicazione: 2014

Anton è un bambino che, a seguito di un incidente, ha perso la piena funzionalità della mano destra e ha sviluppato un’evidente balbuzie; però è dotato anche di qualità matematiche eccezionali e di un grande talento artistico, e può contare su una famiglia che lo ama e si prende cura di lui in ogni modo. Sventuratamente, però, Anton è nato in Germania nel 1932, alla vigilia della presa del potere da parte di Hitler. Crescendo è così costretto ad assistere alla persecuzione degli ebrei, e al diffondersi intorno a lui del cancro di un fanatismo che minaccia chiunque sia considerato “diverso”, fino a sentirsi egli stesso sotto attacco. A scuola, specialmente dopo lo scoppio della guerra, con i compagni, per lui la vita diverrà sempre più difficile. Potrà contare, però, anche sull’umanità dei pochi che cercano di resistere alla soverchiante barbarie che conquista le menti e i cuori.


VALENZA DIDATTICA E ATTIVITÀ


Nell’apparto didattico e nel Dvd che correda il testo si trovano spunti di riflessione sul rispetto della diversità, sul bullismo, sul fanatismo, sul totalitarismo, sulla democrazia, sull’amicizia. Gli esercizi sono volti allo sviluppo delle competenze di lettura e di comprensione del testo e di quelle di produzione orale e scritta. Viene poi proposto un filmato in cui Liliana Segre, sopravvissuta alla Shoah, racconta la propria esperienza di ragazzina che subì le leggi razziali e fu rinchiusa in un campo di concentramento. Completa l’offerta la lettura integrale del testo da parte dell’attore Luciano Mastellari.


AUTRICE


Nata nel 1945 a Brilon, in Germania, Elisabeth Zoeller è una scrittrice di libri per ragazzi. Nella sua vasta bibliografia si trovano storie divertenti accanto a libri che affrontano il tema della violenza. Il filo rosso che unisce le sue narrazioni è un particolare sguardo sul mondo, uno sguardo incantato che conquista il lettore. Con Anton, oder die Zeit des unwerten Lebens – libro che racconta la vera storia di suo zio – ha vinto il prestigioso Gustav Heinemann Friedenpreis für Kinder und Jugendbücher.


TEMI


Nazismo, razzismo, disabilità, fanatismo, bullismo, diversità, guerra

Configurazione
TitoloPagineCodiceISBNPrezzo 
 Volume + DVD
210A026978888375026711,50



Gentile utente.
Il nuovo sito Loescher è stato realizzato per consentire la migliore esperienza visiva e di navigazione possibile.
Il tuo browser purtroppo non risulta supportato al 100%.
Se decidi di proseguire potresti riscontrare problemi sia a livello estetico sia a livello di funzionamento.
Ti consigliamo quindi di passare ad una versione più recente di Internet Explorer oppure di usare Chrome o Firefox.

Se vuoi scaricare Chrome clicca qui.
Se vuoi scaricare Firefox clicca qui

Grazie

Loescher Editore