Accedi a Imparosulweb!
Troverai i contenuti multimediali associati ai testi editi dal 2010 in avanti.

Copertina opera
Novità

Demetrio Pianelli



Scuola Secondaria 2° Grado
Anno pubblicazione: 2020

Dopo il suicidio di Cesarino Pianelli, suo fratello Demetrio, mosso a pietà dalla rovina che incombe sul capo della cognata e dei nipoti, fornisce il suo appoggio alla famiglia in difficoltà. Nonostante la modestia della sua posizione da piccolo impiegato della Pubblica Amministrazione, a prezzo di gravissimi sacrifici, Demetrio riesce a sventare il rischio che Beatrice e i bambini precipitino nella miseria assoluta. Quando però Paolino, un contadino benestante cugino di Demetrio che è rimasto affascinato dalla bellezza di Beatrice e se ne è innamorato, confessa il proposito di sposare la vedova, Demetrio si scopre contrariato da quella prospettiva che pure risulterebbe vantaggiosa per i suoi congiunti. Che la donna abbia stregato anche lui con la sua avvenenza? In realtà Demetrio non è attratto tanto dalle doti di maggiorata fisica di Beatrice, quanto dalla sua rettitudine e dal suo buon cuore: quella rettitudine che ella dimostra respingendo le avances interessate e disoneste del commendator Balzarotti, capo di Demetrio; quel buon cuore che ella rivela riconoscendo quanto Demetrio si è speso per lei e per i figli, e dispensandogli il suo materno affetto. Per essere all’altezza della donna, Demetrio prima ne difenderà l’onore contro il commendator Balzarotti, rimettendoci il posto di lavoro a Milano; poi soffocherà l’amore che prova, sacrificandosi nuovamente per lei.


VALENZA DIDATTICA E ATTIVITÀ

Preceduto da una sintetica ma esauriente presentazione dell’autore e della sua opera, il testo è corredato da schede che fungono da supporto alla comprensione e all’analisi del testo, nelle sue componenti contenutistiche, linguistiche e narratologiche. Completa l’apparato una Carta d’identità del romanzo.


AUTORE

Insegnante, pubblicista, scrittore, attivissimo animatore della vita culturale della Milano dei suoi anni, Emilio De Marchi (1851-1901) fu una sorta di rappresentante letterario della piccola borghesia milanese di fine Ottocento. Demetrio Pianelli, pubblicato per la prima volta nel 1889, è unanimemente considerato il suo migliore romanzo, ed è una delle espressioni più significative della letteratura italiana del periodo post-risorgimentale.


TEMI

Civiltà borghese, economia e morale, modernità urbana e civiltà contadina, società milanese di fine ottocento

 

Configurazione
TitoloPagineCodiceISBNPrezzo 
NDemetrio Pianelli
240V0929788882440923Da definire
  • Il filo del racconto

    Portale di narrativa per insegnanti e studenti, aggiornato con regolarità e consultabile gratuitamente. Presentazione delle collane, strumenti e risorse per approfondire le letture proposte.

FORSE TI INTERESSA ANCHE...




Gentile utente.
Il nuovo sito Loescher è stato realizzato per consentire la migliore esperienza visiva e di navigazione possibile.
Il tuo browser purtroppo non risulta supportato al 100%.
Se decidi di proseguire potresti riscontrare problemi sia a livello estetico sia a livello di funzionamento.
Ti consigliamo quindi di passare ad una versione più recente di Internet Explorer oppure di usare Chrome o Firefox.

Se vuoi scaricare Chrome clicca qui.
Se vuoi scaricare Firefox clicca qui

Grazie

Loescher Editore