Accedi a Imparosulweb!
Troverai i contenuti multimediali associati ai testi editi dal 2010 in avanti.

Speciali

Presentazione

In questa sezione verranno proposti in forma elettronica alcuni materiali che hanno segnato la storia della Rivista e degli studi classici: editoriali, articoli programmatici, discussioni e articoli raccolti secondo criteri tematici o storici. È nostra intenzione arricchire costantemente queste pagine, riportando alla luce momenti importanti della Rivista e fornendo accesso a risorse non sempre facilmente reperibili.


Editoriali e scritti programmatici

Il primo numero

Nel 1872 vede la luce la “Rivista di Filologia e Istruzione Classica”, primo periodico italiano dedicato agli studi sul mondo greco-latino. Nel Proemio Domenico Pezzi e Giuseppe Müller tracciano la fisionomia della Rivista reagendo al provincialismo e alle posizioni reazionarie che pesavano sulla filologia italiana, ribadendo vigorosamente la necessità che gli studiosi dell’Italia unita inseriscano il loro lavoro in una prospettiva internazionale, in particolare facendo proprie le acquisizioni della filologia germanica.



La direzione De Sanctis-Rostagni

Nel 1922 Ettore Stampini rinuncia, per motivi di salute, alla direzione della Rivista, che passa, per scelta dell’Editore, sotto la guida di Gaetano De Sanctis e del suo allievo Augusto Rostagni. La nuova direzione, pur nella continuità, è animata da forti istanze di rinnovamento e ampliamento delle prospettive di studio del mondo classico di cui è chiara testimonianza il Proemio che apre il volume dell’annata 1923.



Giorgio Pasquali e la Rivista

Come giustamente osserva Emilio Gabba in un articolo pubblicato nel fascicolo 100, 1972 della Rivista (p. 452), Giorgio Pasquali collaborò solo saltuariamente con la Rivista, anche in quanto «Rostagni era spesso verso di lui in garbata posizione polemica». Ciononostante non mancano, nella Rivista, importanti interventi di Pasquali, fra i quali riproponiamo il celebre articolo scritto in occasione della pubblicazione di E. Fraenkel, Iktus und Akzent im lateinischen Sprachvers:


Profili

La direzione della Rivista è stata assunta negli anni da molti grandi nomi della cultura italiana. Proponiamo qui di seguito alcuni dei ricordi di direttori e collaboratori apparsi nei fascicoli della Rivista.



Gentile utente.
Il nuovo sito Loescher è stato realizzato per consentire la migliore esperienza visiva e di navigazione possibile.
Il tuo browser purtroppo non risulta supportato al 100%.
Se decidi di proseguire potresti riscontrare problemi sia a livello estetico sia a livello di funzionamento.
Ti consigliamo quindi di passare ad una versione più recente di Internet Explorer oppure di usare Chrome o Firefox.

Se vuoi scaricare Chrome clicca qui.
Se vuoi scaricare Firefox clicca qui

Grazie

Loescher Editore