Accedi a Imparosulweb!
Troverai i contenuti multimediali associati ai testi editi dal 2010 in avanti.

Copertina opera

Colei che dilania



Scuola Secondaria 1° Grado, Scuola Secondaria 2° Grado
Anno pubblicazione: 2016

Vincitore del Premio Prime penne 2015

Per contrastare il male che ci opprime è necessario innanzitutto riconoscerlo e dargli un nome. Nicolina ha solo 11 anni quando, nella natia Scilla, in Calabria, all’inizio degli anni’50, comincia a riconoscere il male che, crescendo, le toccherà affrontare e combattere se vorrà conservare la sua libertà: si tratta della mentalità dominante nella sua terra, che vede nella donna un essere privo di una volontà autonoma e del diritto di autodeterminarsi, e destinato a sottomettersi sempre e comunque alla volontà del maschio. Una mentalità che trova espressione nell’atteggiamento autoritario di suo padre nei confronti suoi, delle sue bellissime sorelle, di sua madre, e a cui Nicolina – una volta conosciuti i miti e le leggende radicati nei luoghi dove abita – riuscirà anche a dare un nome: “Colei che dilania”. Scilla, Colei che dilania, per Nicolina è una piovra mostruosa che affonda i suoi tentacoli persino nel modo di pensare di tutti coloro che le stanno intorno, imprigionandone le idee e soffocandone la volontà. Come potrà la protagonista svincolarsi dal mortale abbraccio del conformismo e salvaguardare la sua capacità di scegliere, affinché le sia finalmente consentito aprire le finestre e lasciare entrare aria e luce nella sua casa?


VALENZA DIDATTICA E ATTIVITÀ


Il libro offre l’opportunità di confrontarsi con una scrittura asciutta ed estremamente incisiva, per lavorare sulle categorie narratologiche (personaggi e punto di vista in primo luogo) e per approfondire temi di estrema attualità quali la condizione della donna e la definizione dell’identità individuale durante l’adolescenza


AUTRICE


Nata a Reggio Calabria nel 1997, Anna Gariuolo vive da molti anni a Trieste. Nel 2015 ha vinto la seconda edizione del Premio Prime Penne con Colei che dilania, ispirato alla sua terra d’origine. 


TEMI

condizione femminile, conformismo, libertà individuale, questione meridionale, calbria negli anni '50

Configurazione
TitoloPagineCodiceISBNPrezzo 
 Colei che dilania96377497888201377487,35
  • Il filo del racconto

    Portale di narrativa per insegnanti e studenti, aggiornato con regolarità e consultabile gratuitamente. Presentazione delle collane, strumenti e risorse per approfondire le letture proposte.

FORSE TI INTERESSA ANCHE...




Gentile utente.
Il nuovo sito Loescher è stato realizzato per consentire la migliore esperienza visiva e di navigazione possibile.
Il tuo browser purtroppo non risulta supportato al 100%.
Se decidi di proseguire potresti riscontrare problemi sia a livello estetico sia a livello di funzionamento.
Ti consigliamo quindi di passare ad una versione più recente di Internet Explorer oppure di usare Chrome o Firefox.

Se vuoi scaricare Chrome clicca qui.
Se vuoi scaricare Firefox clicca qui

Grazie

Loescher Editore