Accedi a Imparosulweb!
Troverai i contenuti multimediali associati ai testi editi dal 2010 in avanti.

Copertina opera

13. Lingue straniere e disturbi specifici dell'apprendimento

Un quadro di riferimento per la progettazione di materiali glottodidattici accessibili


Scuola Secondaria 1° Grado, Scuola Secondaria 2° Grado
Anno pubblicazione: 2014

Il riconoscimento ufficiale dei disturbi specifici dell’apprendimento e dei bisogni speciali da parte della scuola italiana, e il conseguente quadro normativo disposto a tutela degli studenti con queste specificità, sanciscono la necessità di rinnovare le pratiche educative per raggiungere anche gli allievi “più difficili” che non sembrano trarre beneficio dalla didattica tradizionale. Nell’affrontare questo tema, l’Autore ha adottato un approccio che parte dalla ricerca teorica e dai risultati di alcune indagini afferenti a GloBES e DEAL per arrivare alla definizione di principi di riferimento per la progettazione di materiali più accessibili non solo agli alunni con BES ma a tutti gli studenti. Esempi significativi si trovano nelle schede operative in appendice.

Michele Daloiso è docente di lingua inglese e italiano per stranieri, direttore del Progetto GloBES (Glottodidattica per i Bisogni Educativi Speciali) e del Gruppo di Ricerca DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) presso il Centro di Ricerca sulla Didattica delle Lingue, Università Ca' Foscari Venezia www.unive.it/globes ; www.unive.it/deal.

ConfigurazioneCARTADIGITALE
TitoloPagineCodiceISBNPrezzo  ISBNPrezzoAcquista 
 13. Lingue straniere e disturbi specifici dell'apprendimento1123147697888583147605,25Scuolabook97888577118674,37



Gentile utente.
Il nuovo sito Loescher è stato realizzato per consentire la migliore esperienza visiva e di navigazione possibile.
Il tuo browser purtroppo non risulta supportato al 100%.
Se decidi di proseguire potresti riscontrare problemi sia a livello estetico sia a livello di funzionamento.
Ti consigliamo quindi di passare ad una versione più recente di Internet Explorer oppure di usare Chrome o Firefox.

Se vuoi scaricare Chrome clicca qui.
Se vuoi scaricare Firefox clicca qui

Grazie

Loescher Editore